entry title

Sulla Stessa Barca

Nulla, di quello che succederà avrà il volto di quello che avete immaginato. Occorre non portare nessun giudizio su vostro figlio: con il suo funzionamento particolare, non fa nulla con intenzionalità, non lo fa mai apposta. Non dovete neanche giudicare voi stessi: la situazione è difficile e complessa. Allora niente eroismo, fate quello che potete, al vostro ritmo, non siete né delle macchine né dei maghi. Fate quello che potete per rispettare voi stessi; e sopratutto non dimenticatevi di voi stessi 
(Barbara Donville).

La nascita di un figlio con disabilità è un momento particolarmente delicato che comporta la ridefinizione dell'assetto familiare e ha sui genitori inevitabili ripercussioni psicologiche, emotive e sociali. La cura e la crescita di un bambino con disabilità impone l'acquisizione di specifiche e particolari competenze necessarie alla comprensione dei bisogni del figlio. Attraverso l'elaborazione e il superamento delle reazioni emotive negative, i genitori possono riuscire a sviluppare un atteggiamento di accettazione del figlio e qcquisire abilità di fronteggiamento delle difficoltà.

Il programma prevede:
9 incontri in piccolo gruppo della durata di un'ora e mezzo;
I primi 6 incontri con cadenza quindicinale, i rimanenti 3 con cadenza mensile;
è consigliata la presenza di entrambi i genitori;
il costo per singolo partecipante è di 60 euro per ogni incontro.

Referenti: 
Dr.ssa Letizia Bulli Psicomotricista 
Dr.ssa Michela Caselli Neuropsichiatra infantile
Dr Simone Milli Psicoterapeuta

Per ulteriori informazioni contattateci o scaricate la brochure!

Post Collegati
image

Ripertura il 4 Maggio

image

Mindfulness "Il Fiore Dentro"